martedì 10 gennaio 2017

Panna Cotta lychee e melograno


Sono certa che qualche ricordo del Natale è ancora sparso per casa...beh io non faccio testo...ammetto: ho ancora l'Albero e decorazioni varie da smontare ;) ...e ovviamente avanzi su avanzi regnano in cucina..
E per non buttar via nulla..ho riunito i due frutti portafortuna per eccellenza Lychee e Melograno...per una panna cotta dal sapore inaspettatamente buono (sì...vero...inizialmente ero scettica!)

Panna Cotta lychee e melograno
ingredienti per 6 bicchieri
gelatina al melograno
120 ml succo melograno
1 foglio colla di pesce
1 melograno
sciroppo lychee
14 lychee
panna cotta
500 ml panna fresca
250 gr di latte
100 gr zucchero
6 fogli colla di pesce

Iniziamo dalla preparazione della gelatina al melograno. Apriamo il melograno e stacchiamo i chicchi. Mettiamo sul fondo di ciascun bicchiere 5/6 chicchi e nel frattempo mettiamo in ammollo in acqua fredda il foglio di colla di pesce. In un pentolino scaldiamo il succo di melograno e quando inizia il bollore togliamo dal fuoco. Strizziamo bene il foglio di gelatina e mettiamo a sciogliere nel succo caldo. Versiamo nei bicchieri e mettiamo a raffreddare in frigo per 2 ore. Trucchetto: per ottenere un effetto inclinato posizionate i bicchieri sul cartone delle uova...comodo e facile!
Nel frattempo prepariamo lo sciroppo di lychee sbucciandoli, denocciolandoli e inserendo poi gli acini in un mixer. Otterremo una pappetta da setacciare, ottenendo così lo sciroppo.
Trascorse le 2 ore passiamo alla preparazione della panna cotta. Mettiamo in ammollo in acqua fredda i fogli di gelatina per 5/10 min. In un pentolino versiamo il latte, la panna e lo zucchero, lo sciroppo di lychee e portiamo a bollore. Aggiungiamo la gelatina ben strizzata e amalgamiamo per qualche secondo.
Una volta portato il tutto a temperatura ambiente versiamo nei bicchieri e mettiamo a rassodare per almeno 6 ore prima di servire. Completiamo il tutto con qualche chicco di melograno! E buon reINIZIO!


lunedì 19 dicembre 2016

Campanelle alla cannella


Ho notato una cosa: non ho mai pubblicato ricette di biscotti...si...devo ammettere che non sono proprio la mia prima passione..ve ne sarete accorti...ma in questa stagione non c'è miglior accompagnamento per una fumante tazza di cioccolata calda! E quale migliore occasione se non approfittare di queste nebbiose giornate prenatalizie per sfornare biscotti dal sapore nordico? Io ho utilizzato uno stampo in silicone a campanella a due strati ( ottimo per glassare in superficie).. nuovo di pacca tra i mille acquisti Lidl...sì cari amici Lidl..mi date sempre una grandissima soddisfazione coi vostri prodotti per e di Pasticceria Possono essere un apprezzato regalo homemade! Pensateci...e pronti con grembiule e mattarello?

Campanelle alla cannella
ingredienti per circa 40 biscotti
120 gr di burro
1 uovo
230 gr di farina 00
80 gr di zucchero semolato
1 cucchiaio abbondante di cannella
20 gr di miele d'acacia
sale q.b

Con l'aiuto di un mixer prepariamo la frolla alla cannella. Inseriamo la farina, il burro a pezzetti, sale e la cannella. Mescoliamo sino a ottenere un composto sabbioso. Uniamo lo zucchero, l'uovo e il miele. Impastiamo velocemente per ottenere il tipico panetto e ricopriamo con la pellicola. Mettiamo a riposare la frolla per almeno un'ora in frigo.
Trascorso il tempo necessario, stendiamo con l'aiuto di un mattarello la frolla all'interno dello stampo. Lasciamo riposare in frigo per 10 min, dopo di che inforniamo a forno già caldo 190° per 20 min.
Io ho poi glassato i biscotti con una glassa alla vaniglia pronta..ma potete sbizzarrirvi a piacere! 

giovedì 1 dicembre 2016

Cheesecake alla Nutella


Sì devo ammetterlo: ho un debole per le cheesecake! In qualsiasi versione..maxi, mini, cotta, fredda..il peccato di gola diventa obbligatorio. Sì devo anche ammettere che ho una ricetta segreta che custodisco gelosamente..molto gelosamente...ma oggi voglio condividere con voi questa versione che dir da leccarsi i baffi è poco: Cheesecake alla Nutella! Per quelle giornate no..in cui l'unico desiderio è del cioccolato! 

Cheesecake alla Nutella
30 biscotti oreo
80 gr di burro
500 gr di mascarpone
500 gr di philadelphia
250 gr di panna fresca
10 gr di amido di mais
360 gr di Nutella
185 gr di zucchero
aroma di vaniglia
4 uova

Iniziamo preparando la base di biscotti, separando le due metà dei biscotti e togliendo delicatamente la crema. Con l'aiuto di un mixer, riduciamo i biscotti in polvere. Nel frattempo facciamo fondere il burro. Preriscaldiamo il forno a 180°. Uniamo il burro fuso alla polvere di biscotti sino ad ottenere una sabbia umida. Poniamo sul fondo di una tortiera di 24 cm di diametro e inforniamo per 15 min. Mettiamo a raffreddare e abbassiamo ora la temperatura del forno a 150°. 
Prepariamo ora la crema al formaggio! Mescoliamo lo zucchero con l'amido. In una ciotola e con l'aiuto di una frusta mescoliamo il mascarpone, il philadelphia e circa 170 gr di panna fresca sino ad ottenere un composto omogeneo e montato. Aggiungiamo poco alla volta il composto di zucchero e amido alla crema di formaggio e aromatizziamo. Al composto ottenuto incorporiamo un uovo alla volta. 
Mettiamo da parte circa 1/3 del composto e aggiungiamo a questo metà della nutella e un cucchiaio di panna. Ora procediamo per strati.
Versiamo sulla base dei biscotti la crema chiara di formaggio e poi lo strato di crema formaggio alla Nutella. Inforniamo per 55 min a 150°. Trascorso il tempo lasciamo a riposare in forno (spento) per un'altra oretta e poi mettiamo a raffreddare a temperatura ambiente.  
In ultimo prepariamo il topping alla Nutella. Mettiamo a scaldare 80 gr di panna sino ad ebollizione e versiamo sull'altra metà di Nutella. Mescoliamo sino ad ottenere una crema senza grumi e facciamo colare sulla torta. Lasciamo riposare una notte intera in frigo e poi ----EnJOY!






lunedì 31 ottobre 2016

Zuccotte

Siete pronti per la serata più spaventosa dell'anno? Ecco un'idea simpatica e mostruosamente facile:le Zuccotte! Ma voi ve lo ricordate il nostro Halloween? Parlo di noi trentenni...per noi era  solamente la festa da studiare sui libri di civiltà per l'interrogazione d' inglese...ora una vera e proprio occasione da festeggiare! La cosa che mi piace di più delle feste è semplicemente condividere del tempo e divertirsi con le persone più vicine a noi...quindi che aspettate? Fate entrare i vostri piccoli mostri in cucina e divertitevi a creare insieme!

Zuccotte
ingredienti per 5 zuccotte
250 gr di farina 00
180 gr di zucchero semolato
3 uova
170 gr di burro
50 ml di latte
1 bustina di lievito per dolci
50 gr di cocco grattugiato
aroma di vaniglia
topping al cioccolato
biscotti wafer al cioccolato
farcitura a piacere

Iniziamo amalgamando le uova, il latte e il burro. Aggiungiamo poi la farina setacciata con il lievito,lo zucchero e il cocco. Mescoliamo il tutto per 2 minuti. Aromatizziamo con estratto di vaniglia. Versiamo l'impasto ottenuto in uno stampo per ciambelline e inforniamo a forno già caldo a 180° per circa 25 min. In base alle dimensioni del vostro stampo otterrete un numero di ciambelline diverso. Mi raccomando dovranno essere pari per ottenere delle coppie. Tagliamo la base delle ciambelline per livellarle e accoppiamo. Data la dimensione del mio stampo io ho ottenuto 10 ciambelle che poi ho unito con un velo di nutella. Potete unire a vostro piacimento: marmellata, philadelphia, burro etc.. Versate il topping al cioccolato sulle vostre zuccotte, inserite i biscotti wafer al cioccolato (i vostri piccioli) e....buon Halloween!







martedì 11 ottobre 2016

Fette integrali alle carote

Si sa i 30 anni sono un bella tappa nella vita di una donna degna di un regalo coi controfiocchi! Grazie alla mia dolce metà e ai miei amici...abbiamo un nuovo arrivato in famiglia: un valido aiutante di Babbo Natale...Mr Bimby! E questa è la mia primissima dolce sfornata in compagnia per tutti voi adepti BIMBY e non:

Fette integrali alle carote 
300 gr di carote
scorza di limone
succo di un limone
2 uova
300 gr di farina integrale
300 gr di stevia
125 ml di olio di semi
1 bustina di lievito

versione con Bimby
Inserire nel boccale lo zucchero e la scorza di limone e polverizzare per 10 sec a velocità Turbo. Tagliare a rondelle le carote, versare nel boccale e tritare 20 sec a velocità 7. Con l'aiuto della spatola concentriamo il composto al centro del boccale. Inseriamo gli ingredienti rimanenti e lavoriamo l'impasto a velocità 5 per 30 secondi.
Versiamo impasto in teglia ( io ho usato un simpaticissimo stampo a fette) e inforniamo per circa 30 min a 180°. Serviamo con zucchero a velo.

versione senza Bimby
Grattugiamo la scorza di limone e la uniamo allo zucchero. Peliamo e tagliamo a rondelle le carote e le frulliamo con aiuto di un mixer. Uniamo allo zucchero aromatizzato al limone. Uniamo al composto gli ingredienti rimanenti, mescoliamo con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Inforniamo a 30 min a 180°.







martedì 20 settembre 2016

Torta allo yogurt con banane e prugne


Oggi vi propongo un dolce ricchissimo di frutta con una consistenza umida e soffice che lo rendono perfetto per la prima colazione integrale sì ma con gusto: Torta allo yogurt con banane e prugne!

Torta allo yogurt con banane e prugne
ingredienti per uno stampo di 22 cm
40 gr olio di semi
100 gr di zucchero di canna
3 uova 
110 gr di farina integrale
5 gr di lievito per dolci
170 gr di yogurt bianco
1 banana
10 prugne (io ho optato per un mix di scure e gialle)

Iniziamo setacciando la farina con il lievito. In una ciotola a parte mescoliamo l'olio allo zucchero e aggiungiamo un uovo alla volta. Incorporiamo lo yogurt e mescoliamo. Al composto aggiungiamo la farina e mescoliamo dal basso verso l'alto. Versiamo parte dell'impasto nella tortiera (precedentemente imburrata e infarinata...o in alternativa usiamo lo spray staccante) e cospargiamo di banane tagliate a fettine e prugne. Ricopriamo con l'impasto rimanente e inforniamo a forno già caldo a 190° per circa mezz'ora. 

venerdì 26 agosto 2016

Torta Pan di stelle in vasetto

Ammetto...sono stata un po' lontana dal blog in questi mesi...ma se mi seguite sulla pagina Facebook di DolcettiCarini sa che in realtà non mi sono mai fermata! Mi sto dedicando a diversi progetti e il tempo non è mai abbastanza! Siete anche voi tra quelli che compilano infinite To do list e quaderni dei progetti, con il buono proposito di realizzarli tutti..ma si ritrova inesorabilmente a fare i conti con la quotidianità? Ecco diciamo che questi mesi sono stati un po così...all'insegna del dare la priorità a obiettivi di brevissimo termine...Ok mi sono scusata a sufficienza per l'assenza virtuale?
Oggi vi voglio deliziare con un dolce monodose dell'adorata famiglia pret a manger et a porter (furbissimi e sagaci nella stagione estiva!): Torta Pan di Stelle in vasetto! Siete in panico da rientro ferie? Concedetevi un delizioso rientro...con un pic nic in compagnia tra gli amici di sempre o una dolce evasione in ufficio! Siete tra quelli che devono ancora far le valigie e partire? E' un'ottima soluzione da portarsi comodamente in spiaggia o per un attimo di relax in vetta!
Pronti? Scaldate i motori per una ricetta superflash!

Torta Pan di Stelle in vasetto
Ingredienti per 10 vasetti
440 gr di biscotti pan di stelle
500 ml di panna fresca
500 ml di latte
 170 gr di burro
zucchero vanigliato q.b ( a piacere)
gelatina istantanea (una bustina intera)

Iniziamo sciogliendo il burro a fiamma bassa, in un pentolino. Tritiamo i biscotti sino ad ottenere una farina. Mescoliamo la farina di biscotti con il burro e mettiamo circa 2 cucchiaio per vasetto, premendo col dorso del cucchiaio sul fondo. Riponiamo i vasetti in freezer per almeno 30 min. Nel frattempo prepariamo la panna cotta.
Versiamo panna e latte in un pentolino e facciamo scaldare sino a raggiungere l'ebollizione. Togliamo dal fuoco e aggiungiamo lo zucchero vanigliato a piacere, girando per bene. Uniamo quindi la gelatina istantanea e mescoliamo per farla sciogliere. In alternativa potete utilizzare 3 fogli di colla di pesce da 6gr. Lasciamo raffreddare la panna cotta e poi versiamo sul fondo di biscotti (circa 2 mestoli per vasetto!). Attenzione la panna non deve essere calda altrimenti scioglierà la base di biscotti.
Mettiamo in frigo a riposare per almeno 4 ore. 
Decoriamo con un biscotto...e se volete il vostro dolce pret a porter chiudete il barattolo con un coperchio e il gioco è fatto!




Volete la classica torta da gustare tranquillamente in casa? Basterà foderare uno stampo da 24 cm di diametro con carta da forno, versarvi la base di biscotto e poi la panna!